Aperte le iscrizioni per “DONNE & LAVORO”, percorso di orientamento per donne alla ricerca di lavoro

Sono aperte le iscrizioni per il progetto DONNE & LAVORO, un percorso di orientamento per donne alla ricerca di lavoro proposto in partnership da WorkingEasyTogether della project manager Elisabetta Beccaria, dal Centro Studi La Contrada e dall’Istituto Europeo di Psicologia Positiva con sede italiana a Genova.

Il progetto è un percorso pilota di consulenza e formazione per 12 donne over 35 anni disoccupate da più di 12 mesi e lavoratrici autonome, con l’obiettivo di sostenerle nel ritrovare la direzione, la motivazione e la fiducia nelle proprie capacità riscoprendo competenze e talenti e riprendendo in mano il proprio progetto professionale.

Progetto Donne & Lavoro - Lavoro computer

Il percorso, con sede a Chiavari e a Casarza Ligure, avrà una durata di 20 ore suddivise in 8 incontri, durante i quali verranno affrontati i temi della motivazione e della gestione dello stress, si lavorerà sull’analisi delle proprie competenze e sulla valorizzazione del potenziale personale, si approfondirà la conoscenza del mercato del lavoro imparando a conoscerne le opportunità e i migliori strumenti per presentarsi.

Al termine del percorso si potrà inoltre sostenere un’intervista lavorativa presso una società del territorio o un colloquio individuale con Laboratorio Impresa di Chiavari per eventuali progetti di startup.

Per la sua realizzazione il progetto Donne & Lavoro ha ricevuto i patrocini dei Comuni di Casarza Ligure, Castiglione Chiavarese, Chiavari, Cogorno e Leivi.

Per maggiori informazioni su programma e costi sono attivi i numeri  347 2248330 e 349 7372120 dal lunedì al venerdì con orario 10-12 e la nostra pagina dedicata al progetto.

Raffaella Campodonico

Educatrice laureata in Scienze Pedagogiche e dell’Educazione presso l’Università degli Studi di Genova. Ha lavorato in progetti per bambini, adolescenti, tossicodipendenti, persone disabili, e per servizi pubblici orientati verso fasce deboli. Oggi si occupa di sostegno allo studio rivolto soprattutto ad alunni della Scuola Primaria, in particolare con Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA). È cofondatrice dell'Associazione Culturale La Contrada.